FANDOM


Gli Electric Prunes sono una rock band psichedelica americana. Si formarono nel 1965, e dopo alcuni cambi di formazione, si sciolsero nel 1970. Inaspettatamente nel 1999 si riformarono e, nel 2001, ripresero l'attività dal vivo.

StoriaModifica

OriginiModifica

Gli Electric Prunes si formarono nel 1965 a Los Angeles (California, USA), dall'unione di quattro musicisti: il chitarrista Ken Williams, il cantante James Lowe, il batterista Michael Weakley e il bassista Mark Tulin.

Questa formazione fu introdotta all'ingegnere del suono degli studi RCA, Dave Hassinger, che fece loro registrare qualche demo. Da queste sedute fu tratto il singolo Ain't It Hard/Little Olive che però non ebbe alcun successo.

Il successo e i primi due albumModifica

Per il singolo seguente, I Had Too Much To Dream (Last Night), gli Electric Prunes furono affiancati dalla coppia di compositori professionisti Annette Tucker/Nancie Mantz. Il singolo, pubblicato nel 1966, raggiunse l'11 posto nelle classifiche USA e il n. 49 nelle classifiche UK. Un secondo singolo fu Get Me To The World On Time, che però ebbe meno successo.

Nell'aprile del 1967 uscì l'album d'esordio, The Electric Prunes, composto dai due singoli pubblicati nel 1966 e da altre canzoni, composte soprattutto da Tucker e da Mantz. La formazione a questo punto comprendeva James Lowe, James Spagnola, Ken Williams, Marc Tulin e Preston Ritter.

Il secondo album, Underground, uscì nell'agosto del 1967. La formazione era già leggermente cambiata, in quanto il batterista originale, Weakley, ritornò rimpiazzando Preston Ritter.

Mass In F Minor e i cambi di formazioneModifica

Tra la fine del 1967 e l'inizio del 1968 il produttore degli Electric Prunes, David Axelrod, arrangiò con l'aiuto di Marc Tulin, una messa in chiave rock. Sorsero presto incomprensioni tra il produttore e i musicisti, e la band si sciolse durante le sedute per registrare la messa.

Per terminare il progetto, David Axelrod prese la band canadese dei Collectors e registrò con loro (cambiando loro il nome in Electric Prunes) le ultime parti di quello che sarebbe diventato Mass In F Minor.

Sempre nel 1968 fu pubblicato Release Of An Oath, un altro lavoro a tema religioso, scritto da Axelrod ma prodotto da Dave Hassinger.

L'ultima parte della carrieraModifica

Nel 1969 sotto il nome di Electric Prunes ci fu una formazione ancora diversa, decisa da Dave Hassinger. Questa ultima formazione registrò solo un album, Just Good Old Rock And Roll poi si sciolse definitivamente nel 1970.

La reunion nel 1999Modifica

Nel 1999, i quattro membri della formazione originale (Lowe, Tulin, Weakley e Williams) si incontrarono in studio per programmare un nuovo tour. Questo tour fu fatto nel 2001, con l'aggiunta di due musicisti d'appoggio.

Nel 2007 fu registrato un nuovo album, intitolato Feedback.

Nel 2011 Marc Tulin è morto per un collasso cardiaco.

DiscografiaModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale